Die Lorelei, S532 ; Sonata in B minor, S178 | Mariam Batsashvili

Nazionalità : Georgiana

Spettacolo :

Età : 23

Un migliaio di grandi momenti: Batsashvili crea una poesia oscura, che risulta sempre naturale e accurata. (...) La magia dei momenti è accompagnata da una forte consistena, abbinando il suo virtuosismo con l'anima. (...) La sua performance mostra una saggezza oggettiva. "(Süddeutsche Zeitung, Egbert Tholl, 2015/08/06)


A soli 23 anni, Mariam Batsashvili si colloca tra i più promettenti pianisti della sua generazione. E’ stata riconosciuta a livello internazionale al 10° concorso pianistico Franz Liszt a Utrech nel 2014, dove ha vinto il Primo Premio, il premio della Junior Jury e il Press Prize. «Batsashvili trasforma ogni frase in qualcosa di speciale » (quotidiano olandese NRC Handelsblad). La giuria internazionale l’ha definita una « artista completa » con un « incredibile tocco e sincera emozione ».


In seguito a questo successo, ha maturato le prime esperienze con le più importanti orchestre sinfoniche, tra cui la Dutch Radio Philharmonic Orchestra sotto la direzione di James Gaffigan nel Concertgebouw di Amsterdam (Liszt Piano Concerto No. 1), la Rotterdam Philharmonic Orchestra diretta da Rafael Payare (Tchaikovsky Concerto per pianoforte n ° 1) e la Brussels Philharmonic Orchestra (Saint-Saëns Concerto per pianoforte n ° 2). Mariam ha anche tenuto recital in più di 30 paesi - tra questi la Cina (compresa la NCPA a Pechino e Shanghai Concert Hall), la Corea del Sud, Indonesia, Brasile, Stati Uniti, Sud Africa, Francia, Spagna, Norvegia, i paesi baltici , Benelux e Germania. E 'stata ospite di numerosi festival internazionali, come il Beethovenfest Bonn, Pianofortissimo Bologna Festival e la Delft Chamber Music Festival.


Mariam Batiashvili è stato nominata dal the European Concert Hall Organisation (ECHO) come 'Rising Star' per la stagione 2016/17, e si esibirà nelle sale da concerto più importanti di tutta Europa, tra cui il Philharmonies di Parigi, Colonia e Lussemburgo, Vienna Musikverein, il Palais des Beaux-Arts di Bruxelles, il Müpa Budapest, l'Auditori di Barcellona, la Stockholm Concert Hall, il Southbank Centre di Londra, il Elbphilharmonie di Amburgo, e tornerà al Concertgebouw di Amsterdam. Debutterà con un recital alla Wigmore Hall di Londra e il St. Petersburg Philharmonia, e apparirà con la Staatskapelle di Weimar sotto la direzione di Kirill Karabits, con l'Orchestre Dijon Bourgogne sotto Gábor Takács-Nagy ed eseguire di Tchaikovsky Piano Concerto No. 1 con il Württemberg Filarmonica di Reutlingen in Norichika Iimori nella Herkulessaal di Monaco di Baviera.


Nata nel 1993 a Tbilisi, Georgia, Mariam Batsashvili ha studiato prima con Natalia Natsvlishvili al E. Mikeladze Central Music School, e ha poi continuato al Hochschule für Musik Franz Liszt in Weimar con il M° Grigory Gruzman. Nel 2011 ha vinto il Primo Premio al International Franz Liszt Competition per giovani pianisti a Weimar, e nel 2015 ha ricevuto il prestigioso premio Arturo Benedetti Michelangeli. Mariam Batsashvili ha ricevuto una borsa di studio presso il Deutsche Stiftung Musikleben.
 

MARIAM BATSASHVILI

L'EUROPE DU PIANO

(c.o. Piano aux Jacobins)

 +33 5 61 22 40 05

56 rue Léon Gambetta, 31000 TOULOUSE, FRANCE

contact@pianojacobins.com

europedupiano@gmail.com

  • Grey Facebook Icon
  • Black Facebook Icon

 © Europe du Piano 2017

Contacter le webmaster : laura.rzp@gmail.com

Mentions Légales